27th gen2014

GRUPPI DI PAROLA PER FIGLI DI GENITORI SEPARATI

Il Dott. Dario Ferrario e la Dott.ssa Monica Martini organizzano presso lo studio di Psicologia e PSicoterapia Zetema Gruppi di Parola per figli di Genitori Separati.

La separazione e il divorzio sono eventi che inevitabilmente investono la famiglia nel suo complesso, coinvolgendo sia i coniugi che i figli, oltre alle rispettive famiglie di origine.
I bambini che stanno vivendo questa trasformazione intergenerazionale della propria famiglia, sono spesso abitati da preoccupazioni e ansie per quello che sta succedendo loro e ai loro genitori, e difficilmente ricevono un sufficiente spazio di ascolto, che non sia solo quello delle CTU, degli avvocati, dei giudici, né quello del conflitto fra coniugi dove ciascuno cerca di “portarlo dalla propria parte”.
Anche quando i genitori credono di essere riusciti a tenere i figli fuori dal conflitto, i bambini in realtà recepiscono le vicende dei “grandi”, soprattutto quando li riguardano, facendosene carico.

Partecipare ad un Gruppo di Parola permette infatti ai bambini di esprimere ciò che provano: emozioni, dubbi, timori, fantasie, preoccupazioni che occupano la loro mente. La condivisione tra bambini permette di non farli sentire soli, di nominare l’evento della separazione, che in questo modo viene decifrato e ridimensionato, e di poter acquisire strategie praticabili nel proprio contesto familiare, riavviando o consolidando la comunicazione all’interno della famiglia. In questo modo il gruppo aiuta il bambino ad aumentare la sua autostima, sperimentando rispetto alla separazione dei genitori una posizione più attiva in cui può mettere in gioco le proprie risorse.

Obiettivi del gruppo
• vivere un’esperienza all’interno di un ambiente di ascolto, accogliente e sicuro, con il consenso dei due genitori e con l’aiuto di professionisti esperti nell’ascolto dei bambini che vivono in famiglie separate o in famiglie ricostituite;
esprimere sentimenti, ansie, paure e speranze attraverso la parola, il disegno, i giochi di ruolo, la scrittura, ecc;
• poter porre delle domande e poter avere delle informazioni;
• trovare una rete di scambio e di sostegno tra pari che hanno vissuto le stesse vicissitudini;
• avviare un processo di ricostruzione di fiducia nei legami;
• scoprire nuovi modi per dialogare con i genitori e per affrontare la riorganizzazione familiare;

Destinatari
I destinatari sono bambini e ragazzi figli di genitori divorziati o separati, indipendentemente da quando la separazione e il divorzio siano avvenuti. È possibile fare gruppi con bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni e gruppi rivolti ad adolescenti tra i 13 e i 16 anni. I gruppi sono composti da min4 max 8 ragazzi.

Parallelamente al gruppo dei figli, questo percorso prevede l’esistenza del gruppo dei genitori, coinvolti in fasi specifiche e destinatari non secondari dei Gruppi di Parola.

Tempi e spazi di realizzazione
Come descritto nella metodologia, il percorso si sviluppa con i seguenti tempi:

- incontro di un’ora di presentazione con i genitori;

- quattro incontri di gruppo con i figli, di due ore ciascuno, di cui l’ultimo prevede il coinvolgimento dei genitori;

- possibilità di un colloquio con i conduttori per i genitori di ciascun bambino a fine percorso.

Contatti e Informazioni
Dott. Dario Ferrario cell. 3494346742
Dott.ssa Monica Martini cell. 3475436512
info@studiozetema.it

 

by zetema

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>